I “Like” rivelano la tua personalità

Pensate che i “Like” che lasciate sui social siano innocui e senza conseguenze? Molto probabilmente vi sbagliate.
In realtà dicono tutto di voi, molto più di quello che dite al vostro partner, ai vostri familiari, ai vostri amici.
Con 150 “like” l’intelligenza artificiale è in grado di tracciare un buon profilo della vostra personalità, con 300 “like” il vostro profilo sarà invece molto preciso.
Quindi è inutile che cerchiate di nascondervi e di mantenere un minimo di riservatezza; se proprio ci tenete a non svelare chi siete avete una sola possibilità: non collegatevi alla rete!
In alternativa un vantaggio c’è: non sarà più necessario andare dallo psicologo. Basterà chiedere a Facebook e lui saprà analizzarci senza rischio di incappare nei tipici errori umani.

By | 2015-01-19T10:56:52+00:00 gennaio 19th, 2015|Comunicazione|

2 Comments

  1. Luca 3 febbraio, 2015 at 9:01 pm - Reply

    Articolo veramente interessante, anche le strutture alberghiere ormai sono schiave dei social network perchè le persone ne hanno bisogno, sarà giusto? Io non credo..

    • Blix.it 25 febbraio, 2015 at 9:14 am - Reply

      Ciao Luca,
      dici bene, anche le strutture alberghiere hanno bisogno dei social per promuovere la propria attività; crediamo non sia né giusto né sbagliato, ma che si tratti piuttosto di un nuovo canale di promozione da utilizzare al meglio (invece di farsi “utilizzare”, come scritto nell’articolo).

Leave A Comment